GDPR, COSA SUCCEDE ORA?

Con l’avvento del Regolamento sulla Protezione dei dati | Reg. (UE) 2016/679 le aziende dovranno affrontare il tema della “compliance” privacy avendo come mercato di riferimento non solo l’Italia ma tutti gli Stati dell’Unione Europea in cui operano.

A ciò si aggiunga che i dati personali e le informazioni confidenziali sui dati aziendali sono un asset fondamentale per qualsiasi tipo di attività, soprattutto per lo sviluppo sempre più crescente del trattamento dati automatizzato.

A tal proposito la  nuova legge obbliga Titolari e Responsabili del trattamento a rivedere ed aggiornare tutta la parte documentale presente in azienda, ad applicare misure di sicurezza adeguate, sia tecnologiche che organizzative, e a provarne la loro efficacia: “accountability”.

Ravagnati Sistemi è pronta ad offrire la propria consulenza sul tema dell’IT proprio per verificare che la vostra azienda adotti le misure di sicurezza adeguate al vostro business, in che modo?

“Tenendo conto dello stato dell'arte e dei costi di attuazione, nonché della natura, dell'oggetto, del contesto e delle finalità del trattamento, come anche del rischio di varia probabilità e gravità per i diritti e le libertà delle persone fisiche, il titolare del trattamento e il responsabile del trattamento mettono in atto misure tecniche e organizzative adeguate per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio”                                                                                                       Art. 32

Voi saperne di piu’? hai bisogno di una consulenza? scrivi una mail a: GDPR@ravagnati.it e verrai contatto al piu’ presto.

  • Facebook Social Icon
  • Google Places Social Icon

© Ravagnati Sistemi sas di F. Ravagnati & Co.